L’attenzione e la preghiera, unite insieme ogni giorno, diventano come il carro di fuoco di Elia (cfr. 2Re2,11), capaci di trasportare fino alla sommità del cielo l’uomo che le pratica.

(Filoteo Sinaita – Filocalìa – dai 40 capitoli sulla sobrietà; cap. 27)

Il carro di fuoco di Elia ultima modifica: 2016-07-22T21:16:44+00:00 da Alberto Nicelli (Modesto)