In che modo possono vederci i santi? Come fanno a conoscere i nostri bisogni, ad ascoltare le nostre preghiere? Facciamo un esempio. Immagina di essere innestato nel sole, unito a lui. Il sole con i suoi raggi illumina tutta la terra, la illumina fin nel più piccolo angolo. In questi raggi, anche tu vedi la terra, ma sei così piccolo in confronto al sole da rappresentare solo un raggio, e c’è un’infinità di raggi.  Assimilato in questo modo al sole, il raggio partecipa intimamente all’illuminazione del mondo intero ad opera del sole. Allo stesso modo l’anima santa, unita a Dio come al sole spirituale, nella luce del sole spirituale che illumina tutto l’universo, conosce tutti gli uomini e i bisogni di quanti pregano.

( San Giovanni di Kronstadt – La mia vita in Cristo )

Il sole spirituale ultima modifica: 2016-07-29T09:46:00+00:00 da Alberto Nicelli (Modesto)