Quando, nel pregare, nessuna esitazione ci ha ostacolato e neppure ci ha distolto, con qualche diffidenza, dalla fiducia posta nella nostra orazione, ma, al contrario, per come si è svolta, abbiamo avuto la sensazione d’aver ottenuto quanto chiedevamo, allora non dobbiamo avere dubbi che le nostre orazioni siano arrivate fino a Dio. Infatti, tanto ognuno meriterà di essere esaudito e di ottenere, quanto avrà creduto d’essere tenuto presente da Dio e avrà creduto che Dio possa concedere. Di fatto, è irreversibile questa sentenza di Nostro Signore: “Tutto quello che voi domandate nella preghiera, abbiate fede di ottenerlo, e vi sarà accordato”.

S. Giovanni Cassiano ( 360 ca. – 435), Conferenze ai monaci (IX –  L’orazione)

La fede nella preghiera ultima modifica: 2017-02-28T16:48:53+00:00 da Alberto Nicelli (Modesto)