Grande e fruttuoso albero è il monachesimo, la sua radice sprofonda nella rinuncia a tutte le cose mondane; i suoi rami: l’assenza di legami passionali nell’anima, e di ogni connessione con ciò che è stato abbandonato; i suoi frutti: il tesoro delle virtù, l’amore animato da Dio, la gioia che accompagna la virtù e l’amore. L’Apostolo dice: “Il frutto dello Spirito è l’amore, la gioia, la pace“.

S. Teolepto, metropolita di Filadelfia (Filocalìa)

L’albero del monachesimo ultima modifica: 2017-02-17T20:08:58+00:00 da Alberto Nicelli (Modesto)