Metà delle malattie iniziano da problemi spirituali e se guardiamo piu attentamente vedremo che sono tutte conseguenze di grande insicurezza, solitudine e paura. La fede in Dio vince tutto questo.

Una persona da forti preoccupazioni non mangia nulla, un altra al contrario inizia a riempirsi lo stomaco. I dottori spesso dicono che il motivo del peccato di gola risiede nelle emozioni. Per esempio a qualcuno manca amore e lui corre verso il frigo, anche se desidera non quello che trova in frigo ma del calore umano, amore, abbracciare, baciare, tenerezza, parole dolci. Vorrebbe sentirsi amato, apprezzato. Senza questo sente il vuoto nell’anima e vuole riempirla ma non sà come farlo e si riempie lo stomaco.

Ecco perchè corriamo verso il frigo. Vogliamo saziarci ma in seguito aumentano i kilogrammi in eccesso e questo inizia a preoccuparci seriamente. Per la preoccupazione mangiamo ancora di piu e diventa un cane che si morde la coda.

Dove sta la causa? Nei problemi spirituali. Cosa accade nell’animo umano? Alla persone manca l’amore, non si sente apprezzato. Sembra che gli obbiettivi siano irraggiungibili e iniziamo a chiederci “Per cosa vivo? Cosa ci faccio in questo mondo? A chi servo?”

Quando siamo con Dio non necessitiamo di nulla. Non dobbiamo scoppiare di cibo per saziare la nostra anima poichè ci saziamo con l’amore, la grazia, la pietà Divina, tenerezza, – tutto datoci dai nostri cari e amici. Dopo questo tutto acquisisce un equilibrio.

Archimandrita Andrei (Konanos)

Malattie dell’anima ultima modifica: 2016-06-18T17:38:57+00:00 da Andrey