Come santificare i giorni di festa? In essi dobbiamo celebrare o un avvenimento (meditando sulla grandezza di questo evento, sulla sua sostanza e sui frutti che porta ai credenti) oppure una persona, per esempio nostro Signore, la Madre di Dio, gli angeli e i santi (meditando sul rapporto di questa persona con Dio e con gli uomini, sulla sua benefica influenza sulla Chiesa di Dio in generale). Dobbiamo meditare la storia dell’evento della persona di cui celebriamo la festa per avvicinarci con tutto il cuore ad essa e farla, per così dire, nostra. Altrimenti la festa rimarrà incompiuta e non  sarà gradita a Dio.

(S. Giovanni di Kronstadt – La mia vita in Cristo)

Il senso delle feste ultima modifica: 2016-09-17T21:17:57+00:00 da Alberto Nicelli (Modesto)